Le piante di caffè in America Centrale e Sud America non furono importate direttamente dai Paesi africani, ma passarono prima per l’Europa.

All’inizio del XVIII secolo in molti giardini botanici EUROPEI era già possibile ammirare alcune piante di caffè. Da lì, in seguito, vennero imbarcate sulle navi delle potenze coloniali per raggiungere il Nuovo Mondo: le Isole dei Caraibi e l’America del Sud dove nacquero le prime piantagioni di caffè.
Le sue caratteristiche lo rendono un caffè dolce e leggero, con note acide.
COLOMBIA SUPREMO CRIV. 19
COSTARICA WASHED QUIZARRA EP CRIV. 18
GUATEMALA WASHED "LA DELICIA" CRIV. 17/18
HONDURAS SHG EP CRIV. 19
PANAMA SHB DE ELETA "CHIRIQUI"
EL SALVADOR WASHED SHG
NICARAGUA SHG ALTO MATAGALPA
NICARAGUA SHG MARAGOGIYPE ( Sacchi da KG 30)
PERU ARABICA SEGUNDAS " SPECIAL SELECTION "
CUBA SERRANO SUPERIOR
PUERTO RICO ARABICA WASHED " HACIEDA SAN PEDRO" (Sacchi da Kg. 23)
NICARAGUA SHG MARAGOGYPE (Kg. 30)
JAMAICA BLUE MONTAIN (Botti Kg. 30)